Martedì 3 Maggio 2016 doppio appuntamento! FEMEN di M. Ceresa e KABOOM di Greg Araki

FEMEN
Massimo Cerese parla del suo nuovo libro con Marina Sorina

Martedì 3 Maggio 2016, ore 18.00 da Libre! in via Scrimiari 51b Verona

A sette anni dalla sua fondazione, oggi il movimento delle donne Femen, rappresentato in vari paesi del mondo, rimane un’esperienza di antagonismo provocatorio e spesso frainteso, focalizzata sul ruolo della donna nel mondo moderno, in lotta contro l’influenza maschilista convalidata dal mondo clericale. Questo libro-inchiesta, pubblicato dall'editore Tra le righe libri, è il primo in Italia a parlare di Femen e il primo al mondo a dar spazio alla narrazione diretta di una delle protagoniste del movimento Inna Shevchenko, che racconta la sua visione del movimento attraverso un’inedita e lunga intervista.
Massimo Ceresa è tra i fondatori di AnnaViva, un’associazione che si occupa della situazione dell’Europa dell’Est. Collabora con AMNESTY, trimestrale sui diritti umani di Amnesty International. Ha pubblicato i romanzi Dania e la neve (2009) e Sopravvivere nella Russia di Stalin e di Putin (2013) e il libro-inchiesta Pussy Riot (2014).
Marina Sorina è scrittrice e vice-presidente dell’Associazione “Malve di Verona”.
Evento promosso all'interno di Connessioni Decoloniali, Convegno Internazionale, Verona, 19 – 21 maggio 2016.
I diritti d'autore del libro andranno interamente alla Casa per bambini con bisogni speciali di Kharkiv, Ucraina.



KABOOM 
di Gregg Araki
Usa/Francia 2010 

Martedì 3 Maggio 2016 Ore 20:30 al Multisala Rivoli - Piazza Bra -Verona


Il protagonista è Smith, un bisessuale 18enne al suo primo anno universitario. Smith passa la maggior parte del suo tempo nella residenza del college insieme con la sua migliore amica Stella, una sarcastica pseudo-artista; cercando di agganciarsi a un bellissimo spirito libero di nome London; e desiderando il bellissimo, ma incerto, suo compagno di stanza Thor. Tutti questi personaggi vengono sconvolti dopo una fatidica e terrificante notte. Dopo avere casualmente mangiato dei biscotti psicotropi a un party, Smith è convinto di essere stato il testimone del raccapricciante delitto di una enigmatica Ragazza dai Capelli Rossi che ossessionava i suoi sogni...

POLIAMORE - Cos'è e cosa non è - Conviviale Serata incontro - Venerdì 29 Aprile

Cos’è e cosa non è il POLIAMORE
" amare più persone nella piena consapevolezza di tutti"

Conviviale serata d’incontro con il GRUPPO POLIAMORE di Padova 
per conoscere meglio questa  realtà.

Venerdì 29 Aprile


Ore 20:00 - APERITIVO, RICCO BUFFET e MUSICA
Ore 21:00 - DIBATTITO CON GLI OSPITI

Dove: MILK VERONA LGBTQI COMMUNITY CENTER - Via Antonio Nichesola, 9

Verona (San Michele Extra)
----------

Organizzano: Ass. Lieviti - Bisessuali e Queer (Arci) e Milk Lgbtqi Center (Arci)

Queer Visions - 12 Aprile - Tiger Susy & Co. - Serata Cortometraggi (ore 20.30, Multisala Rivoli)

Per la gioia di cinefil* e non, prosegue la nostra rassegna Milk dedicata al cinema LGBTQI (Lesbiche, Gay, Bisessuali, Transessuali e Transgender, Queer, Intersex), organizzata grazie al supporto del Multisala Rivoli, con altre pellicole differenti per genere e tonalità.

Un film di poco più o poco meno di 10 minuti può far ridere, piangere, pensare?
Scopriamolo con i CORTOMETRAGGI:



An act of Love, di Riccardo Pittaluga (Italia 2013, realizzato col supporto di Minimalzero.com e Cassero Lgbt Center);
Tiger Susy, di Riccardo Pittaluga, Tommaso Rossi e Albert Tola (Italia 2015, realizzato col supporto del Daphne Programme dell'Unione Europea European, Università degli studi di Brescia, Avvocatura per i Diritti LGBTI – Rete Lenford);
Trunks  (Costumi), di David Hewitt (Regno Unito 2011) - Miglior cortometraggio al Northern Nights Film Festival, London 2011;
La Prova, di Andrea Baglio e Andrea Aglieri, da un racconto di
Lorenzo Vargas (Italia 2015) - Miglior Cast al Corto Cultural Classic 2015, Napoli;
Amor Crudo (Amore Crudo), di Martín Deus e Juan Chappa (Argentina 2008);
Queer - Copiare Beckett, di CaneCapoVolto (Italia 2015);
Cafe com leite (Caffelatte), di Daniel Ribeiro (Brasile 2007) - Orso di Cristallo al Berlin International Film Festival, Miglior corto al  Cinema Brazil Grand Prize 2009, Premio del Pubblico al Torino International Gay & Lesbian Film Festival;
Il Tuffo, di Toni Pichierri (Italia 2014);
306, di Elliot London (Stati Uniti 2010);
Les incroyables aventures de Fusion Man (Le incredibili avventure di Fusion Man), di Xavier Gens, Marius Vale, David Halphen (Francia 2009, uno dei "5 film contro l'omofobia" prodotti dall'Institut national de prévention et d'éducation pour la santé e il Ministère de la santè ed des sports).
Saranno presenti in sala i registi Andrea Baglio, Riccardo Pittaluga e Tommaso Rossi.

L'URLO E LA LUCE DENTRO di Thomas Ubaldini - 7 aprile 2016 @Libre! ore 18.00

Thomas Ubaldini (Verona, 1981-2015) scrittore, poeta, studioso di esoterismo, attivista gay, non c’è più: si è tolto la vita nell’agosto del 2015. Poche settimane dopo aver concluso la stesura del suo ultimo libro, L’urlo e la Luce dentro – una drammatico dialogo sulla condizione di paziente psichiatrico – che ora esce per iniziativa dei suoi amici, corredato da un documentario intervista, Storie di… Io, a cura del regista Paolo Scolari. Al libro di Thomas, che presentiamo così come lui lo aveva concepito, abbiamo voluto aggiungere quattro suoi scritti degli ultimi anni, inediti o pubblicati per qualche tempo solo nel suo blog, inesorabilmente distrutto, insieme a molte altre testimonianze di sé, prima di concludere la sua vita breve terrena.
Per quasi vent’anni, Thomas ha usato la scrittura non solo come terapia, ma anche come riscatto sociale dal peso dello stigma e del dolore di vivere. Alternando e intrecciando, fuori da ogni schema, poesia, narrativa e saggistica.
Ora Thomas non c’è più, ma in realtà è ancora fra noi e ci sarà fin quando la sua Luce dentro risplenderà dentro di noi, convivendo in noi anche con l’eco del suo urlo di dolore disperato e delle nostre urla, che per lo più restano soffocate in noi. Attenuando il nostro senso di inadeguatezza di fronte alla vita e alla morte.

Il volume verrà presentato presso Libre!, in via Scrimiari 51B, alle 18.00 di giovedì 7 aprile 2016.

Inaugurazione Servizio di Telefono Amico LGBT


Da Martedì 5 Aprile 2016, dalle 21.00 alle 23.00, il gruppo "Parla che ti ascolto" si attiverà per offrire un Servizio di AscoltoTelefonico ispirato al counseling, rivolto a persone LGBT (lesbiche, gay, bisessuali, transessuali / transgender) ed ai loro familiari.

Il Servizio ha lo scopo di dare la possibilità, a chi lo desidera, di telefonare per parlare in modo assolutamente libero con un operatore volontario preparato ad ascoltare, nel rispetto della privacy.

Il Servizio viene offerto dal circoloMilk LGBT Community Center di Verona, esclusivamente nei seguenti orari:

Martedì e Giovedì dalle 21.00 alle 23.00.
Il Servizio partirà da Martedì 5 Aprile 2016





SERATA D'INAUGURAZIONE DEL SERVIZIO

Per condividere con voi questo traguardo e per darvi una breve presentazione del Servizio Telefono Amico LGBT, 

Venerdì 1 Aprile alle 20.00, il Milk vi invita ad aperitivare con noi e gli altri volontar*, presso la nostra sede. 

Il contributo per la serata è 10,00 euro, come raccolta fondi per sostenere il Servizio.
Per prenotazioni, chiamare o mandare sms al: 
3806592086


c/o Milk Center, via Nichesola 9, 37132, Verona, San Michele Extra  (vicino Piazza del Popolo)

QUEER VISIONS - Terzo appuntamento - 5 Aprile 2016

Terzo appuntamento della la 3a edizione
della Rassegna di Cinema Lgbtqi QUEER VISION 
con il film "Were the world mine" 
Regia Tom Gustafson - Usa 2008 

Martedì 5 Aprile 2016 
Proiezione alle ore 20:30 Multisala Rivoli 
Piazza Bra, 10 Verona 

Were the world mine è chiaramente ispirato a Sogno di una notte di mezza estate: il cattivo umore di Timothy si risolleva quando il suo eccentrico insegnante gli assegna il ruolo di Puck. Scivolando in un fantastico sogno-musical ad occhi aperti, Timothy scopre la ricetta per creare il magico filtro d'amore usato nella commedia di Shakespeare. Con la sua nuova arma, il folletto Timothy fa diventare gay gran parte della sua bigotta cittadina, gettando nel caos famiglia, amici e nemici.

MILK Verona Lgbt Community Center

Il MILK Verona LGBT Community Center è un circolo Arci che si trova in Via Scuderlando, 137 in Borgo Roma a Verona
Vedi il nostro programma su: www.milkverona.it