ArciLesbica risponde a Mons. Rigon

Monsignor Paolo Rigon
con il cardinale Angelo Bagnasco
Comunicato stampa - ArciLesbica - 21 febbraio 2011

Arcilesbica Associazione Nazionale non può ignorare la gravità delle affermazioni rilasciate da Mons. Rigon, vicario giudiziale della diocesi genovese, in merito ad omosessualità e matrimonio.
Per costui l'omosessualità è un problema da estirpare ai primi sintomi con la psicoterapia. Ha inoltre aggiunto che la terapia riparativa è accessibile presso un consultorio di fiducia della diocesi e riscuote successi, incoraggiando un intervento precoce, prima che l'omosessualità "si incancrenisca".
"La novità sta nel fatto che Mons. Rigon dichiari senza nessuna prudenza l'avvallo e la proprietà della Chiesa sulle terapie riparative facendo riferimento a un loro consultorio..." dichiara la Presidente di ArciLesbica Nazionale Francesca Polo e aggiunge: "ci auguriamo che non si tratti di una struttura pubblica. Ci rivolgeremo alle Istituzioni e agli Ordini Professionali per gli accertamenti del caso. Questo è un ulteriore esempio di come la lotta per impedire lo smantellamento dei consultori pubblici e laici non debba interrompersi, a meno di non voler tornare indietro ad un medioevo dei diritti in cui l'ultima parola sulle questioni etiche apparteneva solo alla Chiesa".
Sul fronte genovese Ostilia Mulas, portavoce locale dell'associazione, rincara la dose : "anche cattolici non si nasce, il cattolicesimo viene indotto, ma nessuna di noi chiede che sia estirpato come un'erbaccia. Si tratta di un attacco spregevole, che espone molti e molte giovani al rischio di terapie dannose e inutili e diffonde un pregiudizio violento nei confronti di un gruppo umano che ha tutto il diritto ad amare secondo la sua natura. Siamo una variante naturale del comportamento umano, non una malattia o un guasto da resettare in omaggio a una norma. Mons. Rigon dice che un matrimonio celebrato per celare l'omosessualità è destinato a fallire. Peccato che poi ci chieda di fallire la nostra intera vita."
Francesca Polo, Presidente ArciLesbica Nazionale
Ostilia Mulas, Portavoce ArciLesbica Genova
e-mail: ufficiostampa@arcilesbica.it
Mobile: 327.324.31.01 http://www.arcilesbica.it/

Mons. Rigon: «Omosessualità, un problema da estirpare»

[leggi tutto qui]

MILK Verona Lgbt Community Center

Il MILK Verona LGBT Community Center è un circolo Arci che si trova in Via Antonio Nichesola 9 a San Michele Extra (Verona )
Vedi il nostro programma su: www.milkverona.it