Emozioni in Corsa - Martedì 16 dicembre al Milk Center

Martedì 16 Dicembre 2014 al Milk Center,
Tornano le...EMOZIONI IN CORSA.
Titolo di quest'incontro: LA MIA IDENTITA'

percorsi di vita a confronto.
Conducono la Dott.ssa Cristina Comuzzi e il Dott. Roberto Targon. Per informazioni 347 9930496


In via Antonio Nichesola, 9 - Verona (San Michele Extra)
Mappa

Evento aperto a tutt*





Due importanti appuntamenti al Milk - 13 Dicembre 2014

Due importanti appuntamenti oggi al MILK LGBT CENTER di Verona, aperto a tutt*

Nel pomeriggio, a partire dalle 14:30, il GRUPPO SCUOLA organizza un INCONTRO FORMATIVOsul BULLISMO OMOFOBICO :: Leggi il programma






La sera, dalle 19:30, l'associazione LIEVITI APS e il circolo UAAR di Verona, organizzano l'incontro dibattito: DOVE VA LA CHIESA DOPO IL SINODO SULLA FAMIGLIA?
:: Leggi dettagli

Dove: Via Antonio Nichesola, 9 a Verona (San Michele Extra) - Mappa





NO BULLYING - Incontro formativo al Milk Center

Sabato 13 Dicembre 2014
Il Gruppo scuola Lgbt - Arcigay Verona / Milk center

Organizza:


NO BULLYING
INCONTRO FORMATIVO

SUL BULLISMO OMOFOBICO


Programma
14.30 Registrazione partecipanti
15.00 Inizio, presentazione gruppo-scuola LGBT
15.30 Il bullismo e la situazione odierna
16.30 Cosa abbiamo fatto e cosa si può fare
17.00 Confronto e conclusioni


Dove: Milk Lgbt Center Verona - Via Antonio Nichesola, 9
37132 San Michele Extra VR

per informazioni:
Laura 347 1302611

Corrado 327 2940432

E-mail: scuola@arcigayverona.org - Pagina FacebookGruppo Scuola LGBT Verona

HIV, TEST E PREVENZIONE, QUALE è LA SITUAZIONE A VERONA?

Venerdi 5 dicembre
dalle ore 19.30

HIV, TEST E PREVENZIONE QUALE è LA SITUAZIONE A VERONA?

Risultati di una ricerca condotta a livello europeo su salute, prevenzione ed HIV nella popolazione omosessuale

L’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona ha condotto uno studio finanziato dalla Commissione Europea su HIV e comportamenti a rischio tra gli MSM, o uomini che fanno sesso con uomini (Men who have Sex with Men). Lo studio, denominato SIALON II, è stato realizzato in 13 paesi europei che, utilizzando uno stesso protocollo di ricerca, hanno condotto l’indagine in stretta collaborazione con le associazioni LGBT. Gli obiettivi dello studio erano di stimare i livelli di infezioni HIV e di altre IST, oltre che indagare i principali comportamenti a rischio e i bisogni in termini di prevenzione, al fine di migliorare servizi e azioni di prevenzione nei diversi paesi europei.
Lo studio è stato condotto anche a Verona, dove sono stati coinvolti 400 partecipanti. Nell’incontro del 5 dicembre verranno presentati i risultati preliminari dello studio.
Questo evento, organizzato dal Circolo Milk con la partecipazione dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona, si inserisce in un periodo importante per il tema salute e HIV. Dal 21 al 28 novembre si svolge infatti la “European HIV testing week 2014”, una settimana di manifestazioni ed eventi a livello europeo per promuovere una riflessione sulle IST e sull’importanza del test. Il motto di quest’anno è “Talk HIV. Test HIV”. Il 1 dicembre si celebra poi la Giornata Mondiale contro l'AIDS. 
Relatori della serata: Massimo Mirandola e Lorenzo Gios
Al termine buffet con contributo serata di 5 euro!
Per info: info@milkverona.it
Evento a sostegno del Verona Pride.

29 Novenbre - Cena Libanese al Milk

Per concludere in bellezza il mese più brutto dell’anno, i fantastici, fantasiosi e di fama internazionale, cuochi del milk, vi propongono un appuntamento gastronomico da non perdere!

LEBANESE DINNER
@Milk Center Verona

Sabato 29 Novembre 2014
ore 20:30

Sfiziosi piatti e degustazioni dal paese dei cedri e dei fenoci...ehm fenici

Euro 13 - A sostegno delle attività e delle iniziative del MILK Center


Dove: AL MILK CENTER  Via Antonio Nichesola, 9  - VERONA ( San Michele Extra )

INFORMAZIONI e PRENOTAZIONI
380 6592086 - info@milkverona.it

November Transgender: Venerdì 21 appuntamento cinedibattito con "Beautiful Boxer"


Per la rassegna NOVEMBER TRANSGENDERmese d'iniziative ed incontri culturali sul tema transessualità, Venerdì 21 Novembre al Milk Lgbt Center Verona ci sarà una speciale serata di cinedibattito dedicata. Con apericinema alle ore 20 e proiezione del bellissimo film tailandese"Bautiful Boxer".


Dove: al MILK VERONA LGBT CENTER in Via Antonio Nichesola, 9 - Verona (San Michele Extra)Mappa

Tailandia 2003 - Regia di Ekachai Uekrongtham 

Una doppia vita nella Thai boxe. I guantoni o lo smalto per le unghie?
Entrambe le cose vanno bene, per adattarsi meglio ad una realtà che sembra sempre offrire a Nong Toom il suo lato più spigoloso. La vicenda di un atleta maschio che impara a non dissimulare più la propria femminilità nemmeno sul ring potrebbe far pensare, almeno dalle nostre parti, ad uno sfoggio di fantasia irrequieta e di esotismo. Al contrario, si viene a sapere che l’ispirazione è arrivata dalle reali, tormentate vicissitudini di tale Parinya Charoenphol, noto in Thailandia come pugile-travestito e soprannominato dal suo pubblico, pare in modo affettuoso, Nong Toom. Questo campione dai colpi pesanti e dall’animo delicato si è aggiudicato l’incontro più difficile il 5 dicembre 1999, ossia quando se ne è uscito da un ospedale di Bangkok vestendo finalmente un corpo femminile.

EMARGINAZIONE TRANS

MILK LGBT CENTER VI INVITA ALLA

Speciale serata sul tema:
EMARGINAZIONE TRANS

1°Appuntamento della rassegna 
di inziative 
TRANSGENDER /NOVEMBER
in occoccasione del TDOR*

VENERDI' 14 NOVEMBRE 2014

Ne parleremo con:
LAURELLA ARIETTI
Storica attivista del movimento 
transessuale ed lgbt veronese, candidata alla carica di Sindaco di Verona nel 2007.

Ore 20 Incontro/dibattito - Ore 21 buffet

Contributo di 
Euro 5.00 a sostegno 
delle iniziative e delle 
spese del Milk Center

Dove: AL MILK CENTER  Via Antonio Nichesola, 9 
VERONA ( San Michele Extra ) INFO:  info@milkverona.it

VERONA PRIDE 2015

Lo scorso 21 ottobre si è costituito formalmente ilComitato Verona Pride 2015, grazie al quale nel prossimo anno verrà organizzato a Verona l’omonimo evento dedicato alla fierezza LGBT* (lesbica, gay, bisessuale e transessuale/ transgender) e ai movimenti queer di tutto il Triveneto.

Per ogni dettaglio sulla manifestazione è stata indetta una conferenza stampa che avrà luogo presso la sede del Comitato.

DOVE: Milk Verona - LGBT* Community Center - Via Antonio Nichesola, 9 - 37132 Verona

QUANDO: Martedì 9 dicembre 2014, ore 11:30

Capienza limitata.Confermare partecipazione scrivendo a info@veronapride.it


www.veronapride.it

UN PO DI NOVEMBRE MILK

IN OCCASIONE DEL TDOR TRANSGENDER DAY OF RIMEMBRANCE*
MILK LGBT CENTER PRESENTA:
NOVEMBER/TRANSGENDER
Un intero mese di iniziative dedicato alle persone transessuali

IL TDOR (TRANSGENDER DAY OF RIMENBRANCE) E’ LA RICORRENZA
CHE SI CELEBRA IN TUTTO IL MONDO IL 20 NOVEMBRE PER RICORDARE
LE PERSONE TRANSESSUALI UCCISE

VENERDI' 14
Serata incontro/dibattito sul tema “Emarginazione trans” - Ospite: Laurella Arietti
Ore 20 Incontro - Ore 21 buffet - Info su: www.milkverona.it

SABATO 15
Incontro del Gruppo Giovani sul tema “Transessualità” ore 16 al Milk Center Verona
Info: giovanilgbt.verona@gmail.com (preferibile) - 366.5922928 giovanilgbtmilk.blogspot.it

MARTEDI 18
ore 21 Emozioni in Corsa: "SESSO? Si GRAZIE. Quali forme e significati assume la sessualità oggi?" Per info: 3479930496 dott.ssa Cristina Comuzzi, 
340 1683224 dott.Roberto Targon

MERCOLEDI 19
ore 21 Gruppo Genitori Rainbow: Info: 349 4641139 (Ermanno)
oppure scrivere a formazionelgbt@yahoo.it

VENERDI' 21
Serata di Cinedibattito con il film “Beautiful Boxer” di  Ekachai Uekrongtham, Tailandia 2003
Ore 20 Apericinema - Ore 21 proiezione film  >> cinemaglbtverona.blogspot.it

SABATO 29
ore 20.30 Cena al Milk: l’irrinunciabile appuntamento mensile con gli squisiti piatti dei cuochi
e delle cuoche del Milk - Questo mese: CENA ALESSANDRINA ( Cucina con piatti greci, turchi,
libanesi e del mediterraneo orientale ) Info e prenotazioni: 380 6592086

Dove: AL MILK CENTER Via Antonio Nichesola, 9
VERONA ( San Michele Extra )
 w w w. m i l k v e r o n a . i t - i n f o @ m i l k v e r o n a . i t

Incontro Gruppo Genitori LGBT

Mercoledì 5 Novembre Incontro 
GRUPPO GENITORI LGBT
Ore 21 al MILK Center
Via Antonio Nichesola, 9 - Verona
(San Michele Extra)
Info: 349 4641139 (Ermanno)

oppure scrivere a formazionelgbt@yahoo.it

HALLOWEEN DINNER

Fauni, Folletti, Fate, Trolls, Elfi, Vampiri, Nani, Licantropi, Stregoni e soprattutto Streghe, di qualunque orientamento e genere, siete invitati a celebrare con noi la festività pagana per eccellenza...

HALLOWEEN DINNER
La Cena Stregata
@Milk Center Verona


Menù:
Antipasti Belzebù, Primi: Risotto con Zucca e Speck e Tagliolini del Fauno (Piatto vegetariano)
Secondi: Polpette di carne o vegetariane di Halloween, Contorni con verdure cotte e crude - Dolce “Rocky Horror”

Ore 20:30
Offerta Euro 13 - Info e Prenotazioni: 380 6592086 - info@milkverona.it


Dove: AL MILK CENTER - Via Antonio Nichesola, 9
VERONA ( San Michele Extra )
-------------------
Si ringrazia B&B Hotels
www.hotelbb.it

FAMILLES POUR TOUS

Venerdi 24 ottobre 
dalle ore 20.00


Il Milk Center
in collaborazione con Agedo (Associazione di Genitori di Omosessuali)
e Gruppo Genitori Rainbow
presentano:


FAMILLES POUR TOUS
Ne parleremo alle ore 20 con Elena de Rigo (Presidente Agedo Triveneto), l'associazione nazionale che da tanti anni organizza i genitori di persone omosessuali e transessuali, e con Ermanno Marogna, counselor e coordinatore del Gruppo Genitori Rainbow di Verona, che ogni due mercoledi al mese si ritrova al Milk Center.

UNA SERATA SPECIALE APERTA A TUTT*ORE 21: Ricco Buffet (contributo: 5 euro escluso bevande), il contributo serve per sostenere la serata!

CARAMEL

Venerdì 17 Ottobre 2014
Serata di Cinedibattito con il film

CARAMEL

Ore 20 Apericinema
Ore 21 Proiezione e a seguire dibatttito
Ogni giorno i notiziari ci portano a conoscenza della situazione drammatica che da tempo c'è in Medio oriente e nei paesi del Nord Africa. Una quotidianità fatta di guerra, rivoluzioni, profughi, persecuzioni e religioni che controllano l'intera esistenza delle persone. In questa difficile realtà, dove spesso le prime vittime sono le donne e le persone lgbt (Lesbiche, gay, Bisessuali e Transgender) c'è anche chi resiste e vuole guardare al futuro con dignità ed orgoglio nonostante tutto.
Il MILK Center di Verona vuole dedicare una speciale serata di cinema e dibattito a tutte e tutti loro ed in particolare ad Helem, la prima organizzazione LGBTQI del mondo arabo, che ha appena compiuto 10 anni.
L’organizzazione ha sede a Beirut, dove vivono, lavorano e amano le donne protagoniste di:

Caramel
un film di NADINE LABAKI
Tre donne gestiscono un salone di bellezza e ognuna di loro ha un problema d'amore diverso: Layla ama un uomo sposato; Nisrin è promessa a Bassam ma non è più vergine; Rima indossa sempre i pantaloni ed è attratta dalle donne. E ci sono le clienti del salone, Siham, che apprezza le attenzioni di Rima; Jamale, che è divorziata e teme di non piacere più agli uomini; e poi la vicina, l’anziana sarta Rose, che dopo aver dedicato la sua vita alla sorella maggiore, Lili, affetta da demenza, scopre per la prima volta l’amore. Storie semplici di donne che si confrontano con amori proibiti, il rispetto delle tradizioni e l'avanzare dell'età, in una Beirut per una volta non dipinta come teatro di scontri ma come una città viva, dove le persone affrontano i problemi della vita di tutti i giorni. Un film dal sapore dolece-amaro, come lo zucchero e il limone con cui è fatto il caramello, utilizzato nel salone di bellezza per fare la ceretta. Caramel (Sukkar Banat) è un film libanese del 2007; doppiato in italiano.

PER LA LEGA LE FAMIGLIE NON SONO TUTTE UGUALI

PER LA LEGA LE FAMIGLIE NON SONO TUTTE UGUALI:

Comunicato stampa delle associazioni e dei gruppi LGBTQI del Veneto

Nelle prossime settimane la Lega Nord ri-presenterà in Consiglio Regionale una mozione che impegna la Giunta ad individuare una data per celebrare la "Festa della Famiglia Naturale, fondata sull’unione tra uomo e donna”.
Nulla da eccepire, se non fosse che il testo contiene, in realtà, affermazioni gravemente discriminatorie - sin dal titolo - e colpevoli di vera e propria disinformazione sul ddl Scalfarotto per il contrasto all’omotransfobia, sulla strategia dell’UNAR contro le discriminazioni e su altre delicate questioni oggetto di discussione negli ultimi mesi in Italia.
I consiglieri leghisti, ignorando la realtà dei fatti che vede una società multiforme e di certo non standardizzata, forzano l'assegnazione di etichette alle famiglie del Veneto, considerandone alcune come “naturali” e relegando tutte le altre, come ad esempio quelle composte da un solo genitore e dal proprio figlio, a subire il peso dell'etichetta di “innaturali”.
Allo stesso tempo, tra le premesse del testo in oggetto, leggiamo che “le istituzioni devono provvedere allo stanziamento di pubblici sussidi al fine di garantire ai genitori un’effettiva libertà” di scelta della scuola per i propri figli; il che significa che la Regione Veneto dovrebbe finanziare maggiormente le scuole private, richiesta davvero infelice in un momento così difficile per la scuola pubblica.

Due incontri sull'identità transgender - 2 Ottobre - Università di Verona

DUE INCONTRI SULL ’IDENTITÀ TRANSGENDER 
2 ottobre 2014 – Università degli Studi di Verona 

INIZIATIVA ORGANIZZATA IN OCCASIONE DELL’APPROVAZIONE DEL DOPPIO LIBRETTO UNIVERSITARIO / ALIAS PER STUDENT* TRANSGENDER 

ORE 11.00 SALA RIUNIONI DIPARTIMENTO TESIS / PALAZZO DI LINGUE E LETTERE, TERZO PIANO)
VIA SAN FRANCESCO 22 

VERONA Prof. Marzio Barbagli 
Storia di Caterina che per ott’anni vestì abiti da uomo 
(il Mulino, 2014)
Introducono e presentano Prof. Gian Paolo Romagnani e Prof.ssa Paola Di Nicola Caterina Vizzani per otto anni si era finta uomo per poter seguire, al riparo di un’identità maschile, la sua allora illecita inclinazione per le donne. Prendendo le mosse dal racconto di questo caso il libro traccia la storia dell’amore fra donne durante gli ultimi tre secoli: di come è stato vissuto ma anche di come è stato interpretato e giudicato dalla religione, dalla scienza, dal diritto. 

ORE 17.30 AULA 2.2 / PALAZZO DI LINGUE E LETTERE, SECONDO PIANO VIA SAN FRANCESCO 22 – VERONA 

Prof.ssa Anna Lorenzetti 
Diritti in transito. La condizione giuridica delle persone transessuali 
(FrancoAngeli, 2013) Interverranno Prof.ssa Alessandra Cordiano e Laurella Arietti del Servizio Accoglienza Trans (VR) Il volume offre un’analisi delle questioni che il “transito”, ossia il percorso di cambiamento da un sesso all’altro, determina, in particolare, quanto al diritto alla salute, alla famiglia – e dunque alle questioni che riguardano il matrimonio e la genitorialità – e al lavoro, ambito in cui sono frequenti trattamenti discriminatori.

DIP. TESIS TEMPO, SPAZIO, IMMAGINE, SOCIETÀ _ DIP. DI FILOSOFIA, PEDAGOGIA E PSICOLOGIA _ SCUOLA DI DOTTORATO INTERATENEO IN STUDI STORICI GEOGRAFICI E ANTROPOLOGICI (VERONA, PADOVA, VENEZIA) _ DOTTORATO IN SOCIOLOGIA E RICERCA SOCIALE _ CENTRO DI RICERCA POLITESSE - POLITICHE E TEORIE DELLA SESSUALITÀ _ COMITATOUNICO DI GARANZIA _SERVIZIO ACCOGLIENZA TRANS VERONA _MILK VERONA -LGBTCOMMUNITY CENTER 

Università di Verona: Approvazione del libretto alias per le/gli studentesse/i transgender

Università di Verona: Approvazione del libretto alias per le/gli studentesse/i transgender. Un passo avanti anche nella Verona ostile ai diritti delle persone Lgbt*. La nostra Università ancora una volta, si dimostra più avanti di anni luce degli amministratori e dei politici scaligeri. 

Verona - Dopo Padova, anche Verona adotta il "doppio libretto": dal prossimo anno accademico, gli studenti che hanno avviato la procedura per cambiare sesso ma non l'hanno ancora completata (o che, pur avendola conclusa, sono in attesa di un responso dall'ufficio anagrafe) potranno avere un'identità "Alias", per scongiurare episodi imbarazzanti e umilianti. Il provvedimento, approvato all'unanimità martedì 23 settembre dal Senato accademico su richiesta del Comitato unico di garanzia, consentirà agli studenti che "rettificano" il sesso di ottenere un duplicato del tesserino universitario con un nome fittizio da utilizzare in sede di esame, ma anche in biblioteca e in tutti i contesti che richiedono l'esibizione del badge. In altre parole, se "Maria" deciderà di diventare uomo, potrà presentarsi a docenti e compagni come "Mario", coerentemente col suo nuovo aspetto. E avrà anche a disposizione un tutor, che seguirà la sua carriera universitaria in collaborazione con la Direzione didattica.

BI-VISIBILITY DAY

Venerdi 26 settembre

Bi-visibility Day:
Evento dedicato a ricordare il giorno, in cui si festeggia la bisessualità, cioè il 23 settembre! Evento in collaborazione con Lieviti Verona!

Relatore della serata: Dott. Roberto Targon

dalle 20.30 Buffet
Contributo per buffet: 5 euro (esclusa consumazione)

per info: info@milkverona.it

MOVIMENTI LGBT - Palazzo Zorzi - Verona - 24 settembre 2014

Segnaliamo con piacere questo interessante incontro:
Minority politics, social movements and equal rights: the Italian inter-associative LGBT activism - Incontro seminariale organizzato nell’ambito del progetto “LGBT Act” finanziato dal FP7 dell’Unione Europea Marie Curie Actions n. 328404

MOVIMENTI LGBT 
modelli, strategie, etica della ricerca in contesto militante 

24 settembre 2014,
ore 15.00 Aula Riunioni - Palazzo Zorzi, secondo piano 

Lungadige Porta Vittoria 17, Verona 

Massimo Prearo, Marie Curie Fellow - Politesse / Università di Verona Discussant: Elisa A.G. Arfini, sociologa, ricercatrice – Università di Bologna Come fare la storia politica dei movimenti lesbici, gay, bisessuali e transgender (LGBT)? Nell’ambito del ciclo seminariale “Modus operandi” del Centro di ricerca Politesse (a.a 2014-2015), questo primo incontro propone una riflessione sulle logiche di implementazione della ricerca, basandosi sul caso dei movimenti LGBT francesi e italiani. Verranno discussi alcuni modelli teorici della sociologia dei movimenti sociali applicati alle mobilitazioni LGBT per evidenziarne il potenziale euristico e i limiti. Allo stesso tempo, si interrogheranno il posizionamento del soggetto della ricerca in un contesto militante e le forme di intervento e di partecipazione alle quali il ricercatore è chiamato in virtù di una presunta autorità accademica. Quali problemi di ordine epistemologico e metodologico implica la produzione di un sapere scientifico su forme di attivismo che mirano all’affermazione di un’autonomia politica? In altri termini, un’etica della non interferenza può rivelarsi praticabile e sostenibile? Politesse: Politiche e teorie della sessualità

Politesse: Politiche e Teorie della Sessualità
:: Scarica la locandina

Settimana dal 15 al 21 settembre


Martedi 16 settembre
ore 21:
EMOZIONI IN CORSA:

L'argomento della serata sarà:
QUANDO IL PREGIUDIZIO UCCIDE
Come l’autostima, i sentimenti e le emozioni vengano
fortemente compromessi dal pregiudizio omofobo



COS’E’ EMOZIONI IN CORSA:

Un gruppo di persone di ogni età che potranno trovare qui il bello del 
confronto, della condivisione, del consiglio che tanto a volte si desidera e non si sa mai come averlo.
Problemi di cuore? Indecisioni, conflitti, non riesco a capire il mio orientamento 
sessuale? Tanti quesiti e dubbi di cui si potrà discutere insieme.
Un MARTEDI al mese alle ore 21 alle 23 ci sarà questo “pulmino” dove salire e 
chiaccherare insieme con gioco e semplicità, grazie agli interventi degli psicologi:

Dott.ssa Cristina Comuzzi & Dott. Roberto Targon

Per info:

3479930496 dott.ssa Cristina Comuzzi
340 1683224 dott.Roberto Targon


Mercoledi 17 settembre
ore 21:

GRUPPO GENITORI RAINBOW
a cura di Ermanno Marogna

Il gruppo è costituito sia da genitori omosessuali (anche ex etero), genitori di figli omosessuali e transessuali 

ed anche da figli.

La partecipazione è libera e gratuita ma si raccomanda la puntualità.

Il gruppo è condotto da Ermanno Marogna  349 4641139. 


Venerdi 19 settembre

APERiCINEMA MILK

Ore 20:00 
APERICINEMA e BUFFET
Offerta contributo per la serata: Euro 3

Ore 21:00
Proiezione e a seguire dibattito
Film ancora da definire!

THE THING
From another world
(La cosa da un altro mondo)

USA - 1951 - RKO - 87 minuti
di Howard Hawks e Christian Nyby

SPECIALE SERATA FANTASCIENZA
QUEER VISION FROM ANOTHER WORLD

Attraverso un classico famoso della fantascienza, che probabilmente molti giovani non hanno mai visto, apriamo un dibattito più che mai attuale ai giorni nostri. In tempi di crisi come questi, dove i venti di guerra attorno a noi sono sempre più forti e con l’intolleranza, l’omofobia e l’esclusione sociale che crescono, ci chiediamo:

Come accoglieremo un eventuale visitatore da un altro mondo? La diversità è una ricchezza o una minaccia?

Il film rispecchia in pieno il clima post bellico da guerra fredda della fine degli anni 40 e l’inizio dei 50 del secolo scorso. Gli uomini di una base scientifica in Alaska scoprono sepolta sotto il ghiaccio un’astronave aliena con il suo passeggero. Da qui in poi il film si sviluppa con uno scontro, tra chi (i militari) vorrebbe eliminare subito l’alieno perchè costituisce una minaccia e invece chi (gli scienziati) vorrebbe comprenderne la natura e cercare una forma di dialogo. Certo, un essere che non si riproduce con il “naturale” rapporto maschio-femmina non può altro che essere una minaccia da distruggere.

#queercinemaverona #scifilgbt



Sabato 20 settembre

GRUPPO GIOVANI MILK

3, 2, 1... SI RIPARTE!

Vi aspettiamo al
1° incontro stagionale del GRUPPO GIOVANI MILK
dal tema: "VISIBILITY"
"In vista del Bi-Visibility Day (23 settembre), ne approfittiamo per discutere circa il tema della visibilità LGBT (gay, lesbian, bisex, trans) a Verona, ma non solo. Ci proponiamo inoltre di confrontarci e discutere insieme sul ruolo che noi giovani abbiamo all'interno della comunità LGBT e di quello che possiamo portare come nostro contributo"

Ingresso libero
Al termine aperitivo

Conduce: Giulia

Info:
Mail: giovanilgbt.verona@gmail.com
Tel.Giulia: 366.5922928

MILK Verona Lgbt Community Center

Il MILK Verona LGBT Community Center è un circolo Arci che si trova in Via Antonio Nichesola 9 a San Michele Extra (Verona )
Vedi il nostro programma su: www.milkverona.it